Side Menu
 
Help OnLine | Williams Accumulation Distribution
441
page-template-default,page,page-id-441,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Williams Accumulation Distribution

L’indicatore Williams Accumulation Distribution, di Larry Williams, misura l’accumulazione della differenza tra i movimenti in rialzo che si sono verificati in un dato periodo nel quale il prezzo si è alzato fino ad andare molto vicino al punto di chiusura e quei movimenti in ribasso che si sono ottenuti nello stesso periodo, quando quindi il prezzo è sceso fino ad andare molto vicino al punto di chiusura.

I movimenti al rialzo sono infatti chiamati anche movimenti di accumulazione, mentre quelli al ribasso sono noti anche come movimenti di distribuzione. Questo indicatore permette di avere un segnale sul tipo di controllo che viene fatto nel mercato. Se vengono aperte più posizioni long, ovvero più posizioni di accumulazione, si dice che il controllo è ad appannaggio di chi va long. Se invece vengono aperte più posizioni short, ovvero quelle di distribuzione, si dice che il mercato è ad appannaggio di chi va short. A livello operativo, il Williams Accumulation Distribution ci fornisce il segnale BUY se va a formare una divergenza positiva. Se invece forma una divergenza negativo ci dà il segnale SELL.