Side Menu
 
Help OnLine | beeTrader
32
home,page-template-default,page,page-id-32,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Home

Video Tutorial

All Videos

beeTrader è una piattaforma per il trading online unica nel panorama italiano perchè affianca al tradizionale trading su futures o azioni, il trading in opzioni reso semplice e alla portata di tutti grazie a funzioni che non si trovano in nessun altro software per il trading online.

Tutte le funzioni sono illustrate nelle varie sezioni del manuale con esempi e video tutorial.

Ci soffermiamo in questa prima pagina su alcune sulle caratteristiche di funzionamento di beeTrader nel suo insieme, analizzando le funzioni accessibili del menù File.

Open in new window

Questa funzione permette di aprire il documento selezionato (Chart, Watchlist, OverSpread Scanner, Options Strategy, ecc) in nuova nuova finestra di beeTrader, il comando è accessibile dal menù File e anche cliccando con il tasto destro sull’etichetta (titolo) del documento.

E inoltre presente la funzione Document Manager (accessibile dal menù Windows) che permette di spostare i documenti da una finestra all’altra di beeTrader e di attribuire un nome alle diverse finestre.

Workspace

Ovvero l’area di lavoro. Tutti documenti che sono stati avviati in beeTrader, ad esempio Chart, Watchlist, beePrice Distribution, Options Strategy, ecc possono essere salvati o avviati in un unico momento. Dal menù File sono presenti i comandi

  • File -> New -> Workspace: crea un nuovo workspace chiudendo tutti i documenti attualmente aperti;
  • File -> Open -> Workspace:: apre un workspace precedentemente salvato;
  • File  -> Save Workspace: salva il workspace attualmente in uso;
  • File -> Close Workspace: chiude il workspace attualmente in uso.

E presente una funzione di salvataggio automatico, questa funzione che di default è attivata, è presente in File -> Settings.

Connections

beeTrader permette la multiconnessione a più broker contemporaneamente. All’avvio del software viene chiesto di scegliere un broker al quale connettersi, dopo che il software è possibile connettere altri broker da File -> Connections -> Connect Broker.

Da File -> Connections -> View Connections si avvia una funzione che mostra tutti i broker connessi ed il numero di connessioni per ogni broker. In questo l’utente può monitorare di non superare gli eventuali limiti di connessioni contemporanee imposte da alcuni brokers.

Settings

La finestra Settings raccoglie le impostazioni principali di beeTrader.

General Settings

  • Language: scegliere la lingua che si vuole utilizzare in beeTrader. E’ richiesto il riavvio del software;
  • Workspace: abilitare o disabilitare il salvataggio automatico del workspace ed impostare l’intervallo;
  • Sounds: abilitare o disabilitare i suoni di avviso relativi ai Quick Alerts e alla mancanza di aggiornamento dei dati realtime o il sintetizzatore vocale;
  • Messages: scegliere se mostrare o meno i messaggi relativi ai collegamenti con i brokers nella barra di stato in basso.

Charts

  • Manual Orders: spuntare la casella per non ricevere più richiesta di conferma per l’invio di ordini manuali creati su Chart;
  • Automatic Orders (Strategies): spuntare la casella per non ricevere più richiesta di conferma per l’invio di ordini generati da Strategies applicate a Chart;

Options Settings

Impostazione relativa alle Options Strategies aventi come sottostante un future.

Quest’impostazione permette di scegliere se visualizzare la Options Chain di tutte le scadenze delle opzioni, oppure delle sole scadenze che sono effettivamente riferite al future sottostante in relazione alla sua data di scadenza.

User Interface

Sono proposti una vasta gamma di temi di colore per venire incontro alle esigenze dell’utente. Una volta scelto il tema viene proposta un’anteprima. Se viene cambiato il tema è necessario il riavvio del software.