Help OnLine | ROC
881
page-template-default,page,page-id-881,satellite,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

ROC

Il Rate of Change (ROC) è un indicatore di Momentum che misura il cambiamento percentuale del prezzo nel periodo di riferimento. Viene calcolato confrontando il prezzo attuale con il prezzo di “n” periodi indietro. Con i valori così calcolati, viene generato un indicatore che fluttua al di sopra e al di sotto della linea dello zero, a seconda che assuma un valore positivo o negativo.

Il parametro del Price Rate of Change è:
Numero Periodi: Indica il numero di periodi da utilizzare per il calcolo del ROC

La formula per il calcolo del ROC è la seguente:

Roc = ((Close-nClose)/nClose)*100

dove
Close indica l’ultima chiusura;
nClose indica la chiusura di n periodi indietro.

Il rapporto così ottenuto viene moltiplicato per 100 allo scopo di far fluttuare l’indicatore attorno alla linea dello zero.

Trattandosi di un indicatore di momentum i segnali che, secondo la visione classica, andrebbero considerati sono:

  • L’attraversamento della linea dello zero: si acquista quando l’indicatore supera dal basso in alto la linea dello zero e viceversa si vende quando l’indicatore la attraversa dall’alto verso il basso;
  • Le divergenze: secondo l’utilizzo classico delle divergenze tra indicatore e i prezzi
  • Le soglie di ipercomprato e ipervenduto: si utilizzano le soglie estreme dei valori dell’indicatore per identificare possibili aree di inversione dei prezzi