Help OnLine | On Balance Volume
910
page-template-default,page,page-id-910,satellite,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

On Balance Volume

L’On Balance Volume (OBV) è un indicatore di volume sviluppato da Joseph E. Granville, molto elementare, che si basa sul presupposto che i grandi investitori entrano (fase di accumulo) o escono (fase di distribuzione) dal mercato in anticipo rispetto alla massa degli investitori. Infatti questo indicatore prende in considerazione l’evoluzione dei volumi in rapporto con l’andamento dei prezzi cioè rappresenta la somma algebrica dei volumi scambiati nelle varie sedute di borsa.
Se il CLOSE è maggiore del CLOSE precedente, il VOLUME viene sommato al VOLUME precedente, se il CLOSE è inferiore al CLOSE precedente il VOLUME viene sottratto al VOLUME precedente, se il CLOSE è uguale, si assume il VOLUME della rilevazione precedente.
Il risultato è una curva che serve per confermare un TREND. Molte critiche sono state rivolte a questo indicatore, ritenendo che non rispecchi fedelmente da che parte sono stati i volumi. Infatti, una giornata con volumi alti positivi che chiude leggermente negativa dà colorazione negativa a tutta la mole dei volumi trattati.