Side Menu
 
Help OnLine | Money Flow Index
513
page-template-default,page,page-id-513,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Money Flow Index

Il Money Flow Index (MFI) è un indice dedicato alla misura del flusso dei volumi complessivi di denaro su un’asset, dunque è un indicatore di momentum.
Il Money Flow Index (MFI) si può definire come una composizione tra Relative Strenght Index e On Balance Volume in quanto il Money Flow Index è calcolato sulla base dei prezzi e dei volumi di sessione, con l’obiettivo di misurare la forza di un movimento come forza risultante dei volumi e del movimento dei prezzi. Può quindi essere utilizzato come segnale di ipercomprato (valori superiori a 80), o ipervenduto (valori inferiori a 20), ma anche come indicatore di divergenza, in pratica per MFI crescenti e prezzi stabili od anche il lieve discesa si preannuncia un cambio di trend dunque un segnale di inzio di trend positivo. Nel caso opposto ovvero per MFI descrescenti e prezzi in crescita, si preannuncia un cambio di trend in negativo. Anche in questo caso è raro trovarsi in queste circostanze ma il segnale è attendibile.