Side Menu
 
Help OnLine | Options Strategy – Edit Underlying / Options
1178
page-template-default,page,page-id-1178,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Options Strategy – Edit Underlying / Options

La finestra Edit è concepita in funzione dell’asset da editare. Se si edita un sottostante o future la finestra prende il nome di Edit Underlying, se si edita un’opzione la finestra prende il nome di Edit Option.
Tutte le modifiche che verranno effettuate in Edit Underlying e Edit Option saranno salvate SOLO per la strategia corrente. Se si vuole che le modifiche vengano salvate in modo permanente le modifiche devono essere apportate in Symbol Manager.

 

Edit Underlying

 

  • Name: nome dello strumento che viene visualizzato nella strategia;
  • Color: colore identificativo dello strumento sul payoff;
  • Symbol Type: tipo di strumento (non editabile);
  • Expiry Date: data di scadenza dello strumento (se disponibile);
  • Mode: abilitato solo per i future, scegliere se il futures deve essere considerato nei calcoli e nel payoff come uno stock o come un future. Per semplicità di comprensione si consiglia di considerarlo come uno stock;
  • Sector: settore di appartenenza del sottostante.

 

Nota: La rappresentazione grafica di un future non è una semiretta poichè il suo valore cambia anche al passare del tempo. E’ quindi una curva, molto poco accentuata ma pur sempre una curva. Questa caratteristica fa si che nelle rappresentazioni dei payoff combinati con le opzioni questi abbiano delle forme curvilinee e che i calcoli di max risk e max gain siano corrispondenti alla effettiva forma del future. Per evitare di avere dei payoff poco comprensibili essi vengono disegnati considerando il future disegnato come se fosse uno stock, lasciando la possibilità all’utente di selezionarne l’eventuale ridisegno in modalità future.

 

  • Edit Prices: abilita la modifica dei prezzi sottostanti;
  • Bid: imputare il valore Bid dell’asset;
  • Ask: imputare il valore Ask dell’asset;
  • Last: imputare il valore Last dell’asset;
  • Profit/Loss Price: prezzo dell’asset sul quale viene calcolato il Profit/Loss.

 

  • Point Value: valore di ogni punto di variazione dell’asset;
  • Lot Size: valore che indica quanti sottostanti sono compresi in un contratto dell’asset;
  • ETF Ratio: valore modificabile solo per asset ETF – Index Hedge. Valore del rapporto tra ETF e indice corrispondente;
  • Historical Volatility: valore della volatilità storica dell’asset;
  • Risk-Free Rate: impostare il valore attuale del Risk-Free Rate, di default viene impostato 0.1;
  • Customize Symbol: pulsante che avvia la finestra Symbol Selection per modificare il simbolo di collegamento dell’asset al broker;
  • Dividends: pulsante che permette l’inserimento di dividendi per l’asset, così facendo sarà calcolata la moneyness corretta nella strategia.

Edit Options

 

  • Name: nome dell’opzione che viene visualizzato nella strategy;
  • Color: colore identificativo dell’opzione sul payoff;
  • Underlying: sottostante dell’opzione;
  • Class: classe dell’opzione, questo parametro modifica SOLO il calcolo del prezzo teorico, la modifica di questo parametro rallenta le prestazioni essendo il calcolo molto più complesso;
  • Type: Call o Put;
  • Theoric Calculation Method: metodo di calcolo teorico, questo parametro modifica SOLO il calcolo del prezzo teorico, la modifica di questo parametro rallenta le prestazioni essendo il calcolo molto più complesso;
  • Future Option: spuntare se l’opzione è un’opzione su future (Euro Bund per esempio);
  • Strike: strike dell’opzione;
  • Expiry Date: data di scadenza dell’opzione.

 

  • Edit Prices: abilita la modifica dei prezzi sottostanti;
  • Bid: imputare il valore Bid dell’asset;
  • Ask: imputare il valore Ask dell’asset;
  • Last: imputare il valore Last dell’asset;
  • Profit/Loss Price: prezzo dell’asset sul quale viene calcolato il Profit/Loss.

 

  • Implied Volatility: valore della volatilità implicita dell’asset;
  • Risk-Free Rate: impostare il valore attuale del Risk-Free Rate, di default viene impostato 0.1;
  • Point Value: valore di ogni punto di variazione dell’asset;
  • Lot Size: valore che indica quanti sottostanti sono compresi con un contratto dell’asset;
  • ON Hedging Threshold: per hedging, questo valore identifica il prezzo del sottostante che è soglia di accensione dell’hedging per l’opzione;
  • OFF Hedging Threshold: per hedging, questo valore identifica il prezzo del sottostante che è soglia di spegnimento dell’hedging per l’opzione;