Side Menu
 
Help OnLine | DOM
357
page-template-default,page,page-id-357,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

DOM

  • Asset: l’asset sul quale verranno inviati gli ordini;
  • Prezzo (Worst): a scelta dell’utente (click con il tasto destro del mouse immediatamente sopra il prezzo) può essere visualizzato il prezzo Last, Bid, Ask o Worst , su questo prezzo viene calcolato il Profit/Loss
  • Profit/Loss: se presenti posizioni in portafoglio visualizza il profit/loss dello strumento attivo in base al prezzo scelto;
  • Avg. Price: prezzo medio di carico della posizione a mercato;
  • Amount: controvalore dell’ordine ottenuto moltiplicando la quantità per il prezzo impostati (per eventualmente point value);
  • Pending Qty: quantità pendenti, cioè non ancora eseguite rispetto all’ordine inviato;
  • Portfolio Qty: quantità dell’asset presente in portafoglio;
  • 5 Livelli: i primi 5 livelli di book, a sinistra relativa alle posizioni di acquisto, a destra relativa alle posizioni di vendita. In relazione al proprio broker potrebbe essere necessaria un’abilitazione particolare per la visualizzazione dei 5 livelli;
  • Pressure: calcolato sulla somma dei contratti in vendita o in acquisto, visualizza quindi se c’è una maggior presenza di contratti in vendita o in acquisto:
  • Quantity: nella cella sottostante inserire la quantità dell’ordine da eseguire;
  • Stop/Limit Price: nella cella sottostante inserire il prezzo dell’ordine da eseguire;
  • Buy / Sell: in relazione al prezzo Last ed al prezzo inserito nella cella Prezzo Stop/Limit, la dicitura dei pulsanti si modifica in automatico passando da Buy Limit a Buy Stop e viceversa, e da Sell Stop e Sell Limit e viceversa;
  • Flat: invia un ordine per la chiusura al prezzo Market delle posizioni aperte per l’asset attivo;
  • Buy / Sell at Market: invia un ordine di acquisto / vendita al prezzo market, ovvero al prezzo al quale sicuramente si viene eseguiti, questo prezzo viene mostrato nella finestra di conferma;
  • Cancel Orders: invia il comando di cancellazione di tutti gli ordini presenti in book per l’asset;
  • Edit Order: la sezione relativa all’inserimento dell’ordine all’interno del dom viene modificata, per permettere all’utente di modificare l’ultimo ordine inserito. Esattamente come avviene nella sezione Order Manager di beeTrader;
  • Smart Move: impostare i parametri necessari all’utilizzo del sistema Smart Move;
  • T & S / Chart: mostra la sequenza dei contratti scambiati oppure un mini chart tick by tick.

 

Nota: di default il DOM nasconde il numero di proposte (#) rendendo, in questo modo, più ampia la griglia di visualizzazione dei prezzi e delle quantità. Per abilitare le colonne # è necessario un doppio click sull’intestazione delle colonne della griglia.

 

Nota: quando viene digitato un prezzo nella casella Prezzo Stop/Limit e si clicca con il tasto sinistro del mouse, o con il pulsante invio, appare un menù a tendina che permette attraverso l’uso della rotellina del mouse di scorrere i prezzi più vicini al prezzo impostato.

Smart Move

 

Smart Move è un sistema che permette l’invio di un ordine e la modifica automatica dello stesso qualora non venga eseguito. E’ sempre legato a due parametri da impostare:

  • Smart Move Step (Ticks) che rappresenta la variazione tra un ordine ed il successivo espresso nel tick minimo dello strumento. L’utente dovrà inserire il numero di passi, la conversione in euro o punti viene fatta automaticamente in base alle impostazioni dei ticks che vengono prelevati dal broker se sono disponibili, in caso contrario vengono utilizzati i ticks associati all’asset in Symbol Manager;
  • Smart Move Time (secs) che rappresenta l’intervallo di tempo tra un ordine ed il successivo.