Help OnLine | Backtest/Strategy Settings
2331
page-template-default,page,page-id-2331,satellite,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Backtest/Strategy Settings

Tramite il tasto Settings presente nella Trading Sidebar alle sezioni Backtest e Strategy si accede alla finestra che permette di effettuare le impostazioni avanzate, vediamo di seguito.

 

Backtest

 

  • Initial Capital: impostare il capitale iniziale attribuito al backtest;
  • Slippage (Ticks): impostare i ticks di Slippage. Lo Slippage è la differenza tra i prezzi stimati e quelli effettivi;
  • Backtest Trailing Stop: per simulare il Trailing Stop sono disponibili tre modi: High/Low Prices, Normal Distribution, Uniform Distribution

 

  • Allow Pyramiding Entries: quando la casella è spuntata viene abilitata la funzione Pyramiding per il backtest;
  • Max. Consecutive Entries: rappresenta il limite massimo di entrate consecutive nella stessa direzione che il Pyramiding può eseguire;
  • Max Contracts Held: rappresenta il limite massimo di contratti long o short che il Pyramiding può raggiungere.

 

  • Transaction / Contract: selezionare la tipologia di commissione applicata dal broker per l’asset cui è applicato il signal. In particolare è possibile scegliere se la commissione viene applicata per transazione o per contratto;
  • Fixed Costs / Percentage: selezionare l’importo della commissione applicata dal broker per l’asset cui è applicata il signal. In particolare è possibile scegliere se la commissione è un valore fisso oppure un valore percentuale sull’ammontare dell’operazione;
  • Values: impostare il valore della commissione applicata dal broker. In base alla selezione precedente il valore impostato per Broker Costs Value assumerà un valore assoluto o percentuale. E’ inoltre possibile impostare un valore minimo e massimo per transazione, se così previsto dal proprio broker.

 

Questa sezione è opzionale. Appare solo nel caso in cui il broker al quale beeTrader è collegato abbia più conti sullo stesso account, oppure il broker permetta l’invio di ordini diversi (Overnight; Marginati, ecc). In questo caso selezionare il conto e la tipologia di ordine desiderata.

Strategy

 

  • Initial Capital: permette di impostare il capitale iniziale attribuito alla Strategy;
  • Slippage (Ticks): impostare i ticks di Slippage. Lo Slippage è la differenza tra i prezzi stimati e quelli effettivi;
  • Strategy Execution: scegliere se la Strategy dev’essere calcolata Tick by Tick o On Close;
  • Show Backtest Signal: se la casella è spuntata la Strategy carica la posizione aperta dal Backtest e quindi il primo segnale effettivo verrà generato solo dopo che una posizione eventualmente aperta verrà chiusa. Quando la casella di spunta è invece deselezionata la Strategy non attende la chiusura di una posizione eventualmente aperta in Backtest, genererà quindi in primo segnale appena si verificherà la condizione EntryLong o EntryShort.

 

  • Allow Pyramiding Entries: quando la casella è spuntata viene abilitata la funzione Pyramiding per il backtest;
  • Max. Consecutive Entries: rappresenta il limite massimo di entrate consecutive nella stessa direzione che il Pyramiding può eseguire;
  • Max Contracts Held: rappresenta il limite massimo di contratti long o short che il Pyramiding può raggiungere.

 

  • Transaction / Contract: selezionare la tipologia di commissione applicata dal broker per l’asset cui è applicato il signal. In particolare è possibile scegliere se la commissione viene applicata per transazione o per contratto;
  • Fixed Costs / Percentage: selezionare l’importo della commissione applicata dal broker per l’asset cui è applicata il signal. In particolare è possibile scegliere se la commissione è un valore fisso oppure un valore percentuale sull’ammontare dell’operazione;
  • Values: impostare il valore della commissione applicata dal broker. In base alla selezione precedente il valore impostato per Broker Costs Value assumerà un valore assoluto o percentuale. E’ inoltre possibile impostare un valore minimo e massimo per transazione, se così previsto dal proprio broker.

 

Questa sezione è opzionale. Appare solo nel caso in cui il broker al quale beeTrader è collegato abbia più conti sullo stesso account, oppure il broker permetta l’invio di ordini diversi (Overnight; Marginati, ecc). In questo caso selezionare il conto e la tipologia di ordine desiderata.