Side Menu
 
Help OnLine | Watchlist
323
page-template-default,page,page-id-323,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Watchlist

Video Tutorial

beeTrader – Watchlist

Comprendere la funzione Watchlist

Clicca sull’immagine per ingrandire

Di Default la finestra Watchlist mostra le seguenti colonne. L’utente può aggiungere, rimuovere o spostare a piacimento le proprietà disponibili. Per l’elenco delle proprietà disponibili si rimanda alla pagina Properties.

  1. Dalla parte inferiore della watchlist è possibile aprire un Order Manager riferito agli strumenti presenti sulla watchlist stessa. Da qui è possibile verificare l’esecuzione degli ordini o procedere alla modifica e cancellazione degli ordini;
  2. Enable Fast Trading: è una particolare modalità di utilizzo consigliata esclusivamente ad UTENTI ESPERTI che permette di inviare ordini a mercato con un solo click del mouse. Quando la modalità Fast Trading è attiva il pulsante diventa di colore giallo e i capicolonna Bid, Bid Size, Ask e Ask Size vengono colorate in rosso e verde, ad indicare che è possibile inviare ordini cliccando direttamente sul prezzo corrispondente. Cliccando su Bid Size e Ask Size viene inviato un ordine MARKET, cliccando su Bid e Ask viene inviato un ordine STOP/LIMIT. Quando si clicca sul prezzo appare un menù a tendina scorrevole attraverso la rotellina del mouse per scegliere il prezzo desiderato. Gli ordini vengono inviati sull’Account selezionato in alto, con la quantità scelta. Se non è indicato nessun Account non verrà inviato alcun ordine;
  3. La parte centrale della watchlist riporta l’elenco degli assets scelti con le relative proprietà;
  4. La watchlist è molto ampia al fine di poter aggiungere degli Indicators direttamente su di essa, senza dovere necessariamente aprire un chart.

Funzioni della Watchlist

Attraverso il menù accessibile con il tasto destro del mouse si accede alle funzioni disponibili per la watchlist che vediamo di seguito nel dettaglio.

  • Trading: sono presenti le funzioni relative al trading approfondite nei prossimi paragrafi;
  • Profit/Loss: sono presenti le funzioni relative ai profit/loss approfondite nel prossimi paragrafi;
  • Indicators: se abilitato (dopo aver inserito un indicatore sulla watchlist) permette di modificare o rimuovere l’indicatore;
  • Alert: se abilitato (dopo aver inserito un alert sulla watchlist) permette di modificare o rimuovere l’alert;
  • QuickAlerts: sono presenti i comandi per l’impostazione e consultazione dei quickalert come spiegato nel prossimi paragrafi;
  • Symbols: sono presenti i comandi per l’aggiunta e rimozione degli strumenti presenti sulla watchlist;
  • Group: sono presenti i comandi per la funzione di raggruppamento degli assets come spiegato nei prossimi paragrafi;
  • Open DOM: apre il DOM per l’asset selezionato;
  • Open Chart: apre il Chart per l’asset selezionato;
  • Open Correlation: apre la Matrice di Correlazione per gli assets presenti nella watchlist;
  • Choose Properties: apre la finestra Choose Properties per scegliere quali properties degli assets visualizzare;
  • Use Radial Context Menu: cambia la modalità del menù contestuale.
Trading
  • Buy Stop/Limit: immette un ordine di acquisto impostando il prezzo, beeTrader invia un ordine Stop o Limt in relazione al prezzo inserito e al prezzo Last dello strumento;
  • Sell Stop/Limit: immette un ordine di vendita impostando il prezzo, beeTrader invia un ordine Stop o Limt in relazione al prezzo inserito e al prezzo Last dello strumento;
  • Buy at Market: immette un ordine di acquisto al prezzo Market;
  • Sell at Market: immette un ordine di vendita al prezzo Market
  • Bracket Orders: immette un urdine di acquisto o vendita con la funzione Bracket Order;
  • Money Management: mediante la finestra Monet Management è possibile impostare per ogni asset presente nella Watchlist stop loss, take profit e trailing stop. Al verificarsi di queste condizioni beeTrader propone il rispettivo ordine o lo invia automaticamente. Tutti gli ordini possono essere poi seguiti dall’Order Manager in basso;
  • Cancel all pending orders: cancella tutti gli ordini pendenti, quindi non ancora eseguiti, presenti su tutti gli assets.
Profit/Loss
  • Show/Hide Profit/Loss: abilita/disabilita la visualizzazione dei profit/loss degli assets presenti in watchlist, oltre a quello di portafoglio;
  • Profit/Loss Mode: imposta il modo di calcolo del profit/loss tra last, bid, ask, media bid/ask o prezzo peggiorativo in funzione della posizione;
  • Set Manual Open Position: imposta manualmente la propria posizione, indicando la quantità dello strumento ed il prezzo di carico, dai parametri impostati verrà calcolato il profit/loss dell’asset;
  • Clear Manual Open Position: cancella le impostazione manuali relative alla posizione dell’asset su cui viene calcolato il profit/loss.
QuickAlerts
  • Selezionare la cella nella quale si vuole applicare il QuickAlerts, scegliendo quindi lo strumento finanziario e la proprietà corrispondente (Last, Ask, Bid, Profti & Loss);
  • Cliccare con il tasto destro del mouse e selezionare “Add Quick Alerts”, o utilizzare il pulsante apposito “Add Quick Alerts” presente nel menù;
  • Impostare i parametri desiderati nella finestra “Quick Alerts Settings”. In questa finestra è anche possibile associare un suono al verificarsi del quick alert e digitare una nota che verrà riproposta nella finestra di alert;
  • Verificare gli alert attualmente attivi attraverso la finestra “Quick Alerts List” accessibile dal menù.
Group

Clicca sull’immagine per ingrandire

Questa funzione permette di raggruppare gli strumenti presenti nella watchlist e di assegnare un nome ad ogni gruppo. In questo modo è possibile, ad esempio, vedere il profit/loss di solo un gruppo di strumenti. Il raggruppamento può avvenire mediante il menù accessibile dal tasto destro del mouse o trascinando (drag & drop) uno strumento su un altro.

Link

Clicca sull’immagine per ingrandire

La funzione Link permette di collegare la Watchlist ad uno o più Chart, al fine di cambiare l’asset del chart selezionandolo dalla watchlist. Praticamente scorrendo gli asset presenti sulla watchlist, gli stessi verranno graficati sul Chart.

Per identificare la watchlist e chart facenti parte dello stesso gruppo è presente un quadratino colorato su ogni Chart e lo stesso colore viene utilizzato per il bordo della watchlist